prodotti

Tiri scenici motorizzati

Costruiti per garantire la sicurezza, l’affidabilità e la silenziosità richieste dall’ambiente teatrale, i tiri scenici motorizzati sono elementi fondamentali di ogni macchina scenica per la movimentazione delle scene dall’alto.

A seconda delle prestazioni richieste, della modalità di installazione e della funzione svolta, i tiri motorizzati vengono di volta in volta studiati e realizzati su misura. La lunga esperienza nel campo ci ha tuttavia permesso di individuare ed ottimizzare una serie di soluzioni costruttive che permettono di coprire la quasi totalità delle situazioni e che si traducono sostanzialmente nelle seguenti tipologie di prodotto.

 

Serie EHS

Le funi vengono deviate direttamente in uscita dal tamburo da delle pulegge fisse. È la soluzione più essenziale ed affidabile in virtù del minimo numero di componeti.

Tuttavia per mantenere angoli di deviazione contenuti, le pulegge devono essere montate a sufficiente distanza dall’argano e ciò implica un’installazione poco flessibile e non compatta, che si addice a teatri di nuova costruzione in cui gli spazi tecnici destinati all’installazione dei tiri motorizzati possono essere progettati secondo necessità.

 

Serie CM

È la soluzione più versatile, che consente di montare il tiro motorizzato secondo una qualsiasi orientazione.

Questi argani consistono in un basamento fisso, sul quale l’unità di avvolgimento scorre mano a mano che il tamburo gira. Le pulegge di deviazione delle funi sono montate all’interno del basamento in modo da raccogliere tutte le funi e deviarle verso un’unica puleggia di uscita. Il risultato è una macchina molto compatta, che garantisce la minima usura delle funi in virtù di un angolo di deviazione mantenuto costantemente nullo durante l’intera corsa del carico (zero fleet angle technology).

 

Questa tipologia di argano, in cui il motore può essere montato parallelamente al tamburo oppure coassialmente a quest’ultimo, grazie alla sua versatilità costituisce nella quasi totalità dei casi la soluzione preferibile per teatri storici in cui la macchina scenica viene riammodernata alla tecnica attuale ed alle normative vigenti.

 

Tiri motorizzati puntuali

Il tiro motorizzato serie CM viene costruito per una sola fune e realizzato in due versioni particolari:

  • Tiro motorizzato puntuale fisso: l’argano è stabilmente installato a ridosso di una parete della torre scenica e da qui la fune viene calata nel punto richiesto per mezzo di un rinvio spostabile.
  • Tiro motorizzato puntuale mobile: l’argano è realizzato in versione spostabile, dotato di ruote che ne consentono un agevole spostamento sul piano graticciato; la macchina viene quindi spostata direttamente in corrispondenza del punto di calata, senza l’ausilio di ulteriori rinvii.

 

*                    *                    *


Per applicazioni particolari, progettiamo inoltre tiri motorizzati speciali quali, ad esempio:

  • Tiri motorizzati “a tamburi in linea” (line-shaft): una serie di tamburi, uno per ogni fune richiesta, vengono posizionati direttamente sulla verticale del punto di sollevamento e collegati tra loro mediante alberi cardanici; a seconda dell’applicazione, nella linea di trasmissione vengono inseriti uno o più motoriduttori realizzando una macchina compatta, che si sviluppa in lunghezza, nella quale non viene utilizzato alcun rinvio e che scarica sul piano di supporto del tiro motorizzato solamente azioni verticali.
  • Tiri motorizzati traslabili: la soluzione “a tamburi in linea” viene integrata all’interno di un telaio reticolare che può traslare lungo la profondità del palcoscenico su un sistema di rotaie montate a ridosso della copertura. La posizione dell’americana può quindi essere modificata a piacere semplicemente traslando il tiro motorizzato.